Logo Rai3


Solisti

Daniil Trifonov

Pianoforte

Il pianista ventiduenne è definito da Deutsche Grammophon "The Next one – il pianista-poeta russo del XXI secolo"; il Washington Post ha descritto le sue esecuzioni "un’esperienza viscerale", Süddeutsche Zeitung "uno shock culturale". Nato in Russia nel 1991, ha studiato pianoforte alla Scuola Gnessin di Mosca con Tatiana Zelikman e composizione. Dal 2009 studia pianoforte all’Istituto Musicale di Cleveland con Sergei Babayan. Nella stagione 2010/11 è stato premiato ai concorsi "Chopin" di Varsavia, "Rubinstein" di Tel Aviv e "Čajkovskij" di Mosca. Tra i recenti successi i debutti con

Wiener Philharmoniker, London Symphony e Orchestra del Mariinsky (Gergiev), Filarmonica d’Israele (Mehta), Philharmonia Orchestra (Maazel), Orchestra Nazionale Russa (Pletnev), New York Philharmonic (Gilbert), Cleveland Orchestra, Boston Symphony (Guerrero), Chicago Symphony e Royal Philharmonic (Dutoit); concerti con l’Orchestre Philharmonique de Radio France, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Filarmonica di Varsavia e collaborazioni con Vladimir Fedoseyev, Sir Neville Marriner e Antoni Wit. I debutti in recital lo hanno visto alla Carnegie Hall (New York), Kennedy Center (Washington), Celebrity Series (Boston), Queen Elizabeth Hall e Wigmore Hall

(Londra), Philharmonie (Berlino), Auditorium du Louvre (Parigi), Palais de Beaux Arts (Bruxelles), Tonhalle (Zurigo), Sala Verdi (Milano), Opera City (Tokyo). È stato invitato dai maggiori festival quali Verbier, Edinburgo, Blossom e Ravinia.

Rai.it

Siti Rai online: 847